Ecolojoy

Ecologioia è un neologismo che descrive il nostro concetto di ecologia della mente: trasformiamo lo smog psicologico in un ambiente arioso, di responsabilità individuale e divertimento collettivo.
Inventiamo libri interattivi, eventi e giochi. Divertendoci come pazzi.

Cos’è l’ecologioia?

Fare bene a se stessi per farlo agli altri.

Il concetto di ecologioia ci è stato ispirato da alcuni articoli scientifici e testi filosofici che dimostrano come stati d’animo costruttivi e positivi – amore, fiducia, gratitudine, volontà, coraggio – siano riconosciuti come benefici non solo per i valori umani che veicolano, ma anche perché sono percepiti dal nostro organismo come armonici e coerenti in quanto generano una condizione di equilibrio, salute e integrità.  
Ecologioia significa sintonizzarsi su uno stato di benessere profondo del corpo e della mente, contagiando l’umore e lo stato d’animo di chi abbiamo intorno. Se ognuno promuovesse la propria ecologioia, infatti, si avrebbe inevitabilmente una ricaduta positiva in tutte le relazioni interpersonali.

E come mettiamo in atto questa bizzarria?

Attraverso il gioco, una modalità di esperienza che riguarda tutti gli esseri viventi. Attraverso il gioco impariamo a conoscere le nostre capacità, le miglioriamo e intrecciamo relazioni, scambiando informazioni con gli altri. Attraverso il gioco accettiamo un sistema di regole comuni e tendiamo al medesimo scopo. 
Il gioco è un accordatore universale che trascende qualsiasi cultura, età e addirittura specie animale.
È sempre stato così e sempre così sarà. Parapà.
Il gioco è un naturale veicolo per l’ecologioia perché crea uno spazio dove paura e giudizio scompaiono, lasciando solo il piacere della pura esperienza e dove la ricerca per prove ed errori arricchisce l’evoluzione umana. 

Per questa ragione il nostro motto è play together, rise yourself, cioè gioca insieme agli altri, eleva te stesso.